Partecipa a Massaciuccoli romana

Proposte didattiche 2015-2016

Anche quest’anno l’Area Archeologica “Massaciuccoli Romana” propone alle scuole della Toscana, ed in particolar modo della Versilia, percorsi didattici dedicati a bambini e ragazzi, con l’intento di farli avvicinare alla conoscenza della storia antica, specialmente a quella del nostro territorio. Attraverso la partecipazione diretta e concreta prevista da alcuni percorsi, inoltre, lo staff dell’Area Archeologica offre agli insegnanti l’opportunità di approfondire molteplici tematiche storiche tra quelle trattate in classe nel corso dell’anno scolastico.

INDICAZIONI PER LA RICHIESTA DEI PERCORSI I “Percorsi didattici” sono effettuati da collaboratori esterni (archeologi preistorici, classici e medievisti, antropologi, naturalisti, ecc.) incaricati dalla Direzione Scientifica dell’Area Archeologica “Massaciuccoli Romana”, sulla base di adeguato curriculum e comprovata esperienza; essi svolgono la loro attività in stretta collaborazione con gli insegnanti delle scuole interessate. Alcuni “Percorsi didattici” prevedono di essere effettuati presso le singole scuole: alle scuole si richiede di specificare la disponibilità di spazi attrezzati con videoproiettore e computer provvisto di piattaforma Office (in particolare il programma PowerPoint).  Il costo di ciascun Percorso è indicato nella relativa scheda descrittiva ed è da intendersi per alunno (insegnanti, accompagnatori, autisti, ecc. sono esclusi dal pagamento).

Per prenotare uno o più percorsi didattici, un primo contatto può essere stabilito via telefono (0584 974550) o via e-mail (info@massaciuccoliromana.org);   è però indispensabile far pervenire alla Direzione dell’Area Archeologica una richiesta scritta, utilizzando il modulo di richiesta scaricabile on-line dal nostro sito.  Il modulo, compilato in ogni sua parte, deve essere trasmesso almeno 10 giorni prima della data fissata per il percorso via fax all’Ufficio Cultura del Comune di Massarosa (0584 979216). Disdette degli interventi didattici prenotati devono essere comunicate tempestivamente (almeno 24 ore prima, solo via telefono, al numero 0584 974550).

SCARICA PERCORSI SCUOLE 20015-2016

SCARICA MODULO DI RICHIESTA PER PROPOSTE DIDATTICHE

Massaciuccoli Romana 6-7 Luglio 2013, Festival Antica Roma

6  e  7  Luglio a Massaciuccoli

MASSACIUCCOLI ROMANA

FESTIVAL dell’ANTICA ROMA

L’occasione per rivivere la Storia in una delle ambientazioni più suggestive della Versilia

 

Due giorni immersi nelle  atmosfere dell’Antica Roma.

Il 6 e 7 luglio si apre il sipario sulla quarta edizione di “Massaciuccoli Romana – Festival dell’Antica Roma” a Massaciuccoli (LU) dove dalle 17 alle 24 si potrà fare un salto nel passato tornando ai fasti della Roma imperiale.

L’edizione 2013 potrà fregiarsi di un completo rinnovamento dei gruppi di rievocazione storica e dell’eccezionale presenza di alcuni tra i più famosi gruppi storici d’Europa, che contribuiranno a rendere questo Festival un evento unico nel suo genere.

Oltre alle tradizionali ricostruzioni di accampamenti militari della Legio Romana, dove poter fare una conoscenza ravvicinata delle strategie, degli equipaggiamenti, delle tecniche di combattimento e degli armamenti, potremo assistere alla epica rievocazione di una battaglia campale tra Romani e Liguri Apuani. Novità di questa edizione sarà rappresentata dalla presenza della cavalleria della Legione romana.

Calati nella suggestiva atmosfera di un piccolo villaggio ricostruito per l’occasione a Massaciuccoli, verranno proposti approfondimenti della vita civile con allestimento di un mercatino di artigianato storico e rievocazione di arti antiche e mestieri. Falconeria, tiro con l’arco, e persino un angolo dedicato all’antica pratica della gladiatura, nell’ambito del quale verranno proposti emozionanti combattimenti tra gladiatores.

Nella rievocazione della quotidianità ai tempi della Roma antica, un posto di eccezione sarà occupato dal cibo e dalla gastronomia, in una sapiente riproposizione in chiave moderna dei manicaretti tratti dal ricettario di Marco Gavio Apicio, gaudente romano famoso per aver scialacquato un patrimonio per soddisfare la sua passione per la buona tavola e per i cibi più raffinati. La prima e forse la più importante evasione nella vita dell’antico romano fu l’abbandonarsi ai piaceri della buona tavola. La cena costituiva uno spettacolo che faceva parte integrante del concetto di «otium», intervallato da danze, audizioni musicali, esibizioni di giocolieri e comici. I nostri ospiti potranno gustare antiche pietanze romane come il Garum, il Moretum, le Lucaniche, il Libum e altre prelibatezze e bevande tipiche dell’età romana.

Visite guidate con i nostri archeologi al padiglione espositivo “Guglielmo Lera” e all’area archeologica “Massaciuccoli romana” fino ad arrivare alla Villa dei Venulei, dalla quale poter godere di un paesaggio mozzafiato, e ancora laboratori didattici per bambini e conferenze.

E con il calare della sera, illuminati dalle fiaccole accese, ancora spettacoli con danze, musiche, giocolerie e arte varia.

Vi aspettiamo a Massaciuccoli il 6 e 7 luglio, dalle 17 alle 24 per vivere un evento unico nel suo genere!

 

Notizie utili:

Il Festival dell’Antica Roma è organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Massarosa, con la collaborazione di: G.A.M. Gruppo Archeologico Massarosese, Donatori del Sangue Fratres di Massaciuccoli, Associazione “il Castello” di Nozzano,  Avis di Stiava, OniriKa, la Bottega del Teatro e l’Oasi Lipu di Massaciuccoli.

Sede dell’evento è l’area dei Donatori di Sangue Fratres di Massaciuccoli, sita in via Pietra a Padule in località Massaciuccoli (LU).

Per agevolare traffico e parcheggio, vista la particolare dislocazione dei luoghi, sono state  individuate due grandi aree di sosta: una in prossimità della festa e l’altra subito dopo la piazza di Massaciuccoli in direzione Pisa.

 

Info:

www.comune.massarosa.lu.gov.it

www.massaciuccoliromana.org

http://festival.massaciuccoliromana.it

 

Ingresso € 5

bambini gratis fino a 10 anni

Partecipa allo scavo

La partecipazione è aperta a tutti gli studenti e laureati in discipline storico-archeologiche e affini delle università italiane e straniere.
Siamo convinti che questa ricerca sia un’ottima occasione di apprendimento e un’importante esperienza per confrontarsi direttamente con un ambito professionale.
Il lavoro prevede tutte le fasi di scavo e documentazione e un primo lavoro sui reperti ceramici.

E’ possibile iscriversi ad uno o più turni di scavo. Richiediamo una partecipazione minima di 3 settimane consecutive, ma è ben accetto chi vorrà partecipare per un periodo più lungo.

Quello che chiediamo a tutti è entusiasmo, impegno e voglia di imparare! Per imparare a scavare, l’unico modo è scavare!

La partecipazione allo scavo è gratuita.

Calendario delle sessioni di scavo
2011
18 luglio – 12 agosto (ancora 2 posti disponibili)
29 agosto – 16 settembre (ancora 1 posto disponibile)
19 settembre -7 ottobre (ancora 1 posto disponibile)
10 – 28 ottobre (ancora 1 posto disponibile)
31 ottobre – 18 novembre (ancora 3 posti disponibili)
21 novembre – 2 dicembre (ancora 8 posti disponibili)

2012 (ancora 8-10 posti disponibili per ciascun turno)
9 – 27 gennaio
30 gennaio – 17 febbraio
20 febbraio – 9 marzo
12 – 30 marzo
2-27 aprile

Informazioni logistiche:

Lo scavo non prevede alcun tipo di rimborso, nè vitto nè alloggio; è necessario che ognuno si organizzi autonomamente ed autonomamente raggiunga il cantiere (per chi non è automunito  è possibile avere un passaggio da qualcuno degli altri studenti o degli archeologi da Pisa o da Viareggio).

Per gli studenti dell’Università di Pisa vengono riconosciuti i CF e la copertura assicurativa infortuni. Per tutti gli altri è necessario essere muniti di una propria assicurazione infortuni.

L’orario di lavoro è dal lunedì al venerdì:  8-12/13-17

Ognuno deve essere munito di abbigliamento da lavoro, scarpe antifortunistica, trowel e un cartellino di riconoscimento con il proprio nome da tenere sulla maglia o al collo.

Come iscriversi
Scarica la scheda di iscrizione che trovi qui sotto, compilala in ogni parte e inviala a: massaciuccoliromana@gmail.com
Ti contatteremo via e-mail per darti conferma della tua partecipazione.

Scheda di Iscrizione 94KB Scheda di Iscrizione 68KB

In allegato trovate anche una breve guida alla documentazione archeologica:

La documentazione archeologica

Laboratorio di ceramica

Ogni oggetto racconta una storia, un fatto, un momento. Racconta il gusto, lo stile, ma anche la fatica e l’abilità delle persone che lo hanno realizzato, le risorse e l’economia del luogo dove è stato prodotto; racconta le rotte commerciali, scambi, influenze, contaminazioni culturali.
Un oggetto racconta parte di quello che noi siamo oggi.

Piatti, tegami, coppe, fermagli, fibbie, ornamenti… e ancora giochi e oggetti da lavoro… I materiali archeologici ci fanno scoprire parte della vita e della storia quotidiana delle donne e degli uomini che vissero nell’antichità.

Attraverso la raccolta, la pulizia, la catalogazione e la ricomposizione, gli archeologi analizzano e studiano i tantissimi reperti archeologici che ogni giorno emergono dalla terra dello scavo, per poterne infine ricostruire la storia.

Sul cantiere di scavo è quotidianamente attivo un Laboratorio di studio dei reperti mobili che, grazie al lavoro di archeologi specializzati e tirocinanti, permetterà di restituire a tutti la bellezza e le informazioni racchiuse negli oggetti di Massaciuccoli.

Coppette in ceramica sigillata tardo italica contenenti pigmenti colorati

Coppette in ceramica sigillata tardo italica contenenti pigmenti colorati

Partecipa al Laboratorio di ceramica romana

E’ possibile partecipare al laboratorio di ceramica romana che si svolge direttamente sul cantiere. I partecipanti, seguiti dagli archeologi dello staff, effettueranno le fasi di lavaggio, siglatura, riconoscimento e prima quantificazione del materiale ceramico.

La partecipazione minima richiesta è 1 settimana a tempo pieno  o mezza giornata (mattina 8-12 o pomeriggio 13-17) nel periodo che si preferisce  all’interno del calendario di scavo.

La partecipazione è aperta anche ai volontari.

Informazioni logistiche:

La partecipazione al laboratorio  è gratuita, ma non prevede alcun tipo di rimborso, nè vitto nè alloggio. E’ necessario che ognuno si organizzi autonomamente per raggiungere il cantiere.

Per gli studenti dell’Università di Pisa vengono riconosciuti i CF e la copertura assicurativa infortuni. Per tutti gli altri è necessario essere muniti di una propria assicurazione infortuni.

L’orario di lavoro è dal lunedì al venerdì:  8-12/13-17 . E’ possibile organizzarsi anche con una presenza a giorni alterni o sposando le esigenze di chi lavora, ma è necessario valutare le necessità di ognuno e quelle del laboratorio per trovare la soluzione migliore (scriveteci!).
Ognuno deve essere munito di abbigliamento da lavoro, scarpe antinfortunistica e un cartellino di riconoscimento con il proprio nome da tenere sulla maglia o al collo.

Come iscriversi
Scarica la scheda di iscrizione che trovi qui sotto, compilala in ogni parte e inviala a: massaciuccoliromana@gmail.com
Ti contatteremo via e-mail per darti conferma della tua partecipazione.

Scheda di Iscrizione 94KB Scheda di Iscrizione 68KB